Tags: scannerPlustek MobileOffice D412 reviewPlustek MobileOffice D412 recensionePlustek MobileOffice D412 plustekmobileoffice d412

D412 17L'anno scorso abbiamo avuto modo di apprezzare il Plustek MobileOffice S420, un mini scanner versatile e di qualità adatto soprattutto a chi, per motivi lavorativi, è sempre in viaggio con il proprio portatile. A quasi un anno di distanza, Plustek ci propone il nuovo MobileOffice D412, uno scanner molto compatto ma che racchiude, in poco spazio, tutto ciò che ci serve per scannerizzare i nostri documenti e i bigliettini da visita dei nostri clienti.

 

 

 

 

 

 

Plustek è una azienda taiwanese nata nel 1986 come produttrice di periferiche OEM (Original Equipment Manufacturer) attraverso la produzione di una vasta gamma di prodotti atti alla registrazione e riproduzione di audio e video come scanner, videocamere IP e Server. Considerato tuttora uno dei principali provider di soluzioni per le immagini. Plustek Inc, nel corso degli anni, si è espansa in tutto il mondo instaurando sedi in Germania, America e Cina.

 

Plustek Logo

 

Lo scalare verso la vetta iniziò nel 1990 con la produzione di scanner in scala di grigi; solo due anni dopo, nel 1992, l'azienda lanciò sul mercato il suo primo scanner a colori. Ancora oggi prosegue la linea innovativa intrapresa dalla Plustek, nel 2009 infatti l'azienda ha prodotto un innovativo sistema di videoregistrazione di rete per trasporti su strada e nel 2010 uno scanner con 2 porte USB che permette l'utilizzo contemporaneo su 2 PC.

Il Plustek MobileOffice D412 rappresenta un vero e proprio gioiellino di tecnologia inquanto è in grado non solo di scannerizzare documenti a colori abbastanza velocemente ma anche di digitalizzare documenti Duplex, ovvero stampati su entrambe le facciate del foglio.

Plustek MobileOffice D412 Prodotto recensito da Giovanni Abbinate in data . Voto: 4,5. Prezzo medio in Italia 270€

 


 

MobileOffice D412 Confezione e bundle

 

Il MobileOffice D412 prodotto da Plustek viene venduto all'interno di una confezione molto compatta, davvero insolita per uno scanner; le sue dimensioni sono infatti di 370 x 160 x 115 mm. Come da tradizione Plustek, è caratterizzata dalla colorazione bianco-arancio che accompagna l'azienda sin dalla sua fondazione.

 

D412 1

 

Nella facciata principale, oltre al logo e alla lettera "P" stilizzata, troviamo una piccola immagine del prodotto. Già da questa piccola anteprima possiamo apprezzare che ben presto ci troveremo dinnanzi ad una periferica davvero molto compatta e in grado di scannerizzare documenti a colori. In basso a sinistra sono presenti alcuni loghi rappresentanti la compatibilità con i sistemi operativi e gli standard di connessione (al momento non è presente il logo che certifica la compatibilità con il sistema operativo Microsoft Windows 8), in basso a destra invece, oltre al nome del prodotto, sono presenti alcuni loghi che ne indicano le caratteristiche tecniche, tra questi evidenziamo la funzione "Duplex Scanning" e la possibilità di scannerizzare sia documenti in formato A4 che bigliettini di visita.

 

loghi

 

D412 2  D412 4

 

Sempre nella facciata frontale ma in alto a destra è presente un QR Code che se scannerizzato o fotografato con appositi dispositivi multimediali ci indirizzerà alla pagina principale di Plustek.

 

D412 3

 

A destra della confezione sono elencati i software inclusi nel disco in dotazione, spicca ABBYY FineReader che pur essendo una versione base dell'ottimo editor si presta ottimamente alla modifica dei file di testo scansionati.

 

D412 7  D412 8

 

Nella parte posteriore e sulla facciata sinistra sono riportate tutte le caratteristiche dello scanner tradotte in varie lingue tra cui anche l'italiano.

 

D412 5  D412 6  D412 9  D412 10

 

All'interno della confezione, lo scanner MobileOffice D412, come pure il bundle, è ben saldo grazie all'utilizzo di due supporti spugnosi. All'interno di due scompartimenti sono presenti i due cavi per il collegamento, uno USB per il trasferimento dati e uno USB per l'alimentazione;

 

D412 11  D412 12  D412 13  D412 14  D412 15  D412 16

 

E' presente inoltre una busta contenente le informazioni per l'installazione della periferica, il disco con i driver e i software e un morbido panno per la pulizia delle parti lucide. Al momento dell'acquisto sarà anche presente il foglio di calibrazione necessario durante il primo utilizzo, il sample da noi recensito ne era sprovvisto ma, come potrete leggere in seguito, abbiamo potuto risolvere il problema utilizzando un comune foglio di carta fotografica in formato A4.

 


 

MobileOffice D412: Visto da vicino

 

Il Plustek MobileOffice D412 misura solo 295x50x50 mm ed è in grado di scannerizzare fogli in formato A4 o inferiori; è caratterizzato da una colorazione grigio canna di fucile e nera. Nella parte superiore è presente una targhetta indicante il modello e a destra due pulsanti funzione e un led di stato. Nello specifico i due pulsanti sono Scan e PDF, il primo permette di scannerizzare immediatamente il foglio posizionato nello scanner e visualizzarlo in appositi programmi come DI Capture (in dotazione) mentre il secondo trasformerà direttamente il documento scannerizzato in un file in formato PDF visualizzabile con Adobe Acrobat.

 

D412 17  D412 18  D412 19  D412 20

 

Nella parte destra è presente un piccolo interruttore d'accensione mentre, nella parte posteriore, sono presenti i due connettori USB, uno d'alimentazione e l'altro per il passaggio dati.

 

D412 21

 

Nella parte bassa due piedini in gomma riducono le vibrazioni dello scanner durante l'utilizzo anche se risulta comunque molto "fermo" durante l'utilizzo e quindi silenzioso; centralmente invece sono stati applicati due adesivi tra cui quello riportante il numero di serie del prodotto.

Centralmente, vicino al carrello dove si immettono i fogli, è presente un sistema a leva che, se abbassato, permetterà la lettura e la scansione dei bigliettini da visita plastificati, attraverso il programma in dotazione "Business Card Recognition Software" fornito in dotazione; grazie ad sarà possibile creare una vera e propria agenda dei nostri contatti.

 

D412 23  D412 24

 

Contrariamente a quanto abbiamo potuto vedere con l'S420, il D412 non permette l'utilizzo in contemporanea su due diverse postazioni e non è fornito in dotazione il supporto di grandi dimensioni nel quale si andava ad installare lo scanner per permettere ciò, potremmo quindi definire il D412 come una versione leggermente meno accessoriata e ancor più predisposta per chi, per necessità lavorative, ha bisogno di uno scanner leggero e facile da trasportare.

 

D412 22  D412 25

 


 

MobileOffice D412: Caratteristiche tecniche

 

Tra le caratteristiche più interessanti facciamo notare la possibilità di scansionare fogli più lunghi di un A4 (fino a 711mm) e oggetti di plastica o cartone con spessore fino a 0,76mm o 1,24mm (in rilievo), utile ad esempio per i documenti. Vista la tipologia di prodotto è ovviamente impossibile scannerizzare libri e riviste, al contrario degli scanner di tipo planare. Riepiloghiamo di seguito le caratteristiche tecniche dettagliate del Plustek MobileOffice D412.

 

specifiche tecniche

 

Ecco quindi la sorpresa: contrariamente al MobileOffice S420, il D412 dispone di ben due sensori CIS e permette quindi la scansione in formato Duplex, ovvero è possibile scannerizzare contemporaneamente entrambe le facciate del foglio inserito, una caratteristica da tenere fortemente in considerazione al momento dell'acquisto.

 

 


 

MobileOffice D412: Installazione e primo utilizzo

 

Il Plustek MobileOffice D412, per poter essere utilizzato, deve necessariamente essere collegato attraverso entrambi i cavi USB, bisognerà quindi utilizzare due porte USB per permetterne l'utilizzo. Anche se problematica da alcuni punti di vista, tale soluzione risulta l'ideale considerando che lo scanner potrà essere utilizzato praticamente in qualsiasi luogo.

Una volta collegata la periferica bisognerà procedere all'installazione dei driver e della suite software tramite disco in dotazione al fine di sfruttare a pieno le potenzialità del MobileOffice D412.

La schermata principale del programma d'installazione permette di sfogliare il contenuto del CD, visualizzare la documentazione e procedere con l'installazione dei software.

 

avvio  programmi  pagemanager  Busniess card  driver  Funzione DI_Capture

 

La suite software comprende:

Abbyy FineReader 9.0 Sprint - Uno dei software OCR più utilizzati per modificare i documenti scannerizzati, i file pdf e le immagini con pochi semplici click.

 

NewSoft Presto! PageManager - Software di impaginazione professionale, permette di editare file di testo, immagini e PDF e riordinarne le pagine.

 

Busniess card Recognition Software 3 - Riconosce automaticamente i nomi presenti sui bigliettini da visita e crea un database.

 

Il software di gestione utilizzato per lo scanner è DI Capture, una utility molto utilizzata nel settore data la sua semplicità di utilizzo e le sue potenzialità.

Il corredo software differisce quindi leggermente da quello dell'S420, tuttavia è completo e permette di utilizzare lo scanner in svariati ambiti.

Prima di poter procedere con la prima scansione, ci verrà richiesto di utilizzare il foglio di calibrazione presente nella confezione, basterà inserirlo all'interno dello scanner e aspettare la fine della procedura che dura meno di un minuto.

 

calibrazione 1  calibrazione 2  calibrazione 3

 

Purtroppo nel sample da noi ricevuto tale foglio di calibrazione non era presente e pertanto non possiamo dirvi con precisione come è fatto, utilizzando quello dell'S420 l'operazione andava a buon fine ma i risultati non erano soddisfacenti, per effettuare una calibrazione perfetta ci siamo serviti di un foglio fotografico in formato A4, utilizzandolo il software ha effettuato con successo la calibrazione e i risultati ottenuti in scansione sono risultati finalmente soddisfacenti.

 


 

MobileOffice D412: Test

 

Come per l'S420 abbiamo effettuato delle scansioni utilizzando il software DI Capture andando a variare di volta in volta le impostazioni; per evidenziare la differenza di DPI (Dots per Inch - Punti per Pollice), abbiamo scannerizzato un foglio di carta millimetrata a 600, 300, 200 e 100 DPI, proprio lo stesso foglio che utilizzammo durante la recensione dell'S420.

 

100 dpi  200 dpi  300 dpi  600 dpi

 

Come si può notare dalle immagini la differenza è evidente, la risoluzione a 100DPI oltre ad essere molto imprecisa sporca anche l'immagine con evidenti aloni giallognoli, dall'altra parte, a 600DPI, l'immagine può essere ingrandita tranquillamente senza particolari perdite di risoluzione; nelle seguenti immagini si può notare un frammento di soli 2cm quadrati della carta millimetrata.

 

confronti dpi

 

Come si può notare dalla successiva immagine, che mette a confronto la scansione ottenuta con l'S420 e quella ottenuta con il D412, i risultati sono molto simili se non identici, l'immagine ottenuta con l'S420 risulta leggermente meno nitida ma vi assicuriamo che, non considerando il dettaglio, il documento risultà scannerizzato alla perfezione.

 

confronto plustek

 

La velocità di acquisizione è più che accettabile, consigliamo comunque una risoluzione di 300DPI o inferiore nel caso in cui ci fosse la necessità di acquisire molte pagine,infatti la differenza di velocità tra il settaggio a 600DPI e quello a 300DPI è evidente (non quanto la qualità dell'immagine finale). Ricordiamo inoltre che, data la mancanza di un supporto, bisogna fare attenzione al foglio inserito durante la scansione.

Anche con inchiostri e con immagini molto colorate il piccolo D412 se la cava molto bene, le foto evidenziano infatti dei colori molto accesi e molto simili alla realtà. Abbiamo notato però che, scannerizzando colori troppo brillanti su superfici leggermente lucide la scansione è fin troppo accesa, tale difetto è comunque attribuibile alla maggior parte degli scanner in commercio ed è parzialmente risolvibile modificando leggermente le impostazioni di scansione.

 

colori 1  Colori 2 colori 3

 

E' possibile anche scansionare un foglio  su entrambe le facciate, abbiamo effettuato una scansione di un foglio a colori con una risoluzione di 600DPI e il risultato è più che soddisfacente, il tempo necessario ad effettuare la scansione è ovviamente leggermente elevato ma il risultato è ottimo. La schermata che segue indica una scannerizzazzione "Duplex".

 

scansione doppia

 

In tutta onestà non abbiamo notato particolari differenze a livello di qualità di scansione rispetto al modello recensito precedentemente ma, stranamente, probabilmente a causa di una struttura leggermente diversa dell'apertura d'immissione del foglio o all'assenza del supporto, può capitare svariate volte di effettuare una scansione leggermente storta, bisognerà quindi prenderci la mano e munirsi di pazienza soprattutto durante le prime sessioni di utilizzo.

 


 

MobileOffice D412: Conclusioni

 

oro

 

Prestazioni          

4,5 stelle - copia 2

 

Le prestazioni sono identiche a quelle riscontrate con l'S420 e in generale molto buone, come abbiamo detto nella pagina successiva però si riscontra qualche piccola difficoltà scannerizzando documenti con colori molto accesi e superfici lucide. Essendo un problema molto comune, potremmo anche non tenerne conto. Ottima la possibilità di effettuare scansioni Duplex grazie alla presenza di due sensori posizionati rispettivamente nella parte alta e nella parte bassa dello scanner.

Qualità

4,5 stelle - copia 2

La qualità dei componenti è molto buona e lo scanner risulta molto leggero e compatto, purtroppo però qualche parte in plastica di troppo non permette di assegnargli mezzo voto in più.

Bundle

4,5 stelle - copia 2

Il bundle purtroppo, rispetto all'S420, è leggermente diminuito, l'assenza del supporto e l'impossibilità di attaccarlo contemporaneamente a due postazioni separate pesa molto sul voto, tuttavia il corredo software è molto buono e la possibilità di scannerizzare documenti su entrambe le facciate contemporaneamente è una particolarità da tenere in considerazione.

Prezzo

4 stelle

Il prezzo minimo di commercializzazione è di circa 270€, buono considerando che l'S420 ne costa circa 40 in meno ma non permette di scannerizzare i fogli su entrambe le facciate. 40€ in più per un doppio sensore ci sembrano quindi giustificati ma tuttavia nel complesso risulta comunque leggermente alto e da tenere in considerazione.

Giudizio Complessivo 

4,5 stelle - copia 2



Il Plustek MobileOffice S420 ci stupì positivamente, potremmo definire il Plustek MobileOffice D412 come un modello leggermente meno accessoriato sotto alcuni punti di vista ma migliore sotto altri. Nonostante le ridotte dimensioni, all'interno del piccolo scanner, sono presenti ben due sensori invece di uno solo e la necessità di utilizzare due connessioni USB, seppur sgradevole da alcuni punti di vista, lo rende un prodotto molto più versatile rispetto ad altri scanner da viaggio che necessitano di una presa di corrente.

La qualità, come per il modello da noi precedentemente analizzato, è molto buona, la resa cromatica è ottima in quasi tutte le situazioni e la predisposizione per i 600DPI permette di ricavare sempre scansioni molto buone anche nelle immagini a colori più complicate.

Ovviamente ripetiamo ciò che abbiamo evidenziato per il modello precedente: non è adatto per digitalizzare intere risme, tuttavia se utilizzato costantemente permette di creare un vero e proprio archivio digitale e di sbarazzarsi così di molta carta o di creare degli ottimi album fotografici digitali, anche se, in quest'ultimo caso, la Polaroid ha sempre un effetto emotivo diverso. Il prezzo purtroppo è leggermente elevato, tuttavia in parte giustificato dato il prodotto innovativo e la presenza di due sensori.

 

 

PRO

  • Scansioni fronte retro
  • Buona qualità
  • Molto versatile

 


CONTRO

  • Prezzo leggermente elevato

 

 

Si ringrazia Plustek per il sample fornito.

Giovanni Abbinante