Indice articoli

 

Altre componenti e accessori

 

Chiaramente esistono una moltitudine di componenti che si devono/possono installare in un PC. Analizzeremo in questo paragrafo le più importanti o meglio quelle che richiedono particolare attenzione.

 

Hard disk. Per un PC HTPC in generale è opportuno badare alla silenziosità anche di questo componente. In questo caso è opportuno puntare a modelli a basso regime di rotazione, o con regime di rotazione variabile in base alle esigenze. Per limitare in modo drastico le emissioni rumorose dell’hard disk è possibile adottare una soluzione di tipo NAND Flash, ovvero SSD. Questi prodotti sono generalmente più costosi e offrono capacità di storage molto contenute (spesso quindi inadatte per media player), ma hanno il grande beneficio di non avere parti meccaniche in movimento e quindi di contenere in modo drastico le emissioni rumorose. Altro vantaggio, affatto trascurabile, è quello di permettere il caricamento del sistema operativo e di applicazioni in modo estremamente veloce rispetto ad un hard disk tradizionale. In alcuni casi si potrebbe quindi optare per un utilizzo combinato: un SSD per il sistema operativo e le applicazioni ed un HDD tradizionale per lo storage.

 

 

HDD-SSD

 

 

Unità ottiche. Per trasformare il vostro HTPC in un lettore multimediale completo è necessario installare unità ottiche. Ormai un lettore Blu-ray è accessibile a buon prezzo e in alcuni casi, se pensate di effettuare copie di backup dei vostri film, è possibile acquistare direttamente un masterizzatore Blu-ray. Dipendentemente dal tipo di cabinet scelto, avrete bisogno di un modello 5,25” tradizionale, oppure slim.

 

Masterizzatore

 

lettore slim

 

Schede audio. La maggior parte delle schede madri sono predisposte con uscite sia analogiche che ottiche a 7.1 canali, quindi idealmente già ottime per la visione di film in dolby surround. I puristi dell’audio potrebbero però desiderare una scheda audio dedicata, in grado di garantire una qualità migliore e di sgravare dalla CPU la totalità dei calcoli necessari per la riproduzione audio.

 

ASUS Xonar D2X

 

Telecomandi. Per un HTPC poter controllare la riproduzione direttamente dal divano è di fondamentale importanza. In tal caso, il consiglio è quello di scegliere un cabinet già predisposto con questo utilissimo accessorio. Alternativamente esistono dei kit già predisposti.

 

telecomando htpc

 

Controller Wireless. Un telecomando risulterà inadeguato qualora si decidesse di interagire con il PC come con i classici controller, quali mouse e tastiera. Di queste periferiche, anche forniti in bundle e dal prezzo variabile, il mercato offre molta scelta, ma potrebbe risultare piuttosto scomodo utilizzare un mouse quando non si ha un piano di appoggio idoneo. Esistono però delle tastiere compatte che integrano le funzionalità del mouse, grazie alla presenza di un trackball, i classici due tasti e lo scroll; è ad esempio il caso della Enermax Aurora Micro Wireless.

Nel caso in cui la digitazione sia solo occasionale, e le dimensioni molto contenute la fanno da padroni, potrebbe valere la pena di considerare invece l’aggiunta di un controller come il Lenovo Enhanced Multimedia Remote Keyboard N5902.

 

 

LenovoHTPCRemoteKeyboard