Notice: Undefined offset: 59 in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 608

Notice: Trying to get property 'rules' of non-object in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 608

Notice: Undefined offset: 59 in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 613

Notice: Trying to get property 'rules' of non-object in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 613

Indice articoli

Iniziamo dalla tastiera. Aprendo la confezione, rimuovendo gli adesivi ai lati, possiamo estrarre la seconda confezione in cartone riciclato.

Razer Stormtrooper Edition 9 Razer Stormtrooper Edition 10

Troveremo:

  • Tastiera meccanica Razer BlackWidow Lite
  • Set di O-Rings
  • Estrattore CAPS
  • Cavo in treccia di tessuto USB a Micro-USB
  • Stickers
  • Manuale

Razer Stormtrooper Edition 11

Il bundle della tastiera è completo e ci ha sorpreso soprattutto la bustina con tutti gli O-Rings necessari a silenziare ulteriormente ogni singolo tasto.

Possiamo dunque passare ad analizzare la tastiera. La Razer BlackWidow Lite è l’ultima creazione di Razer. Tastiera meccanica in formato TKL quindi priva di tastierino numerico che mantiene inalterate le qualità di prestazioni, funzionamento e materiali. Tornano anche i ‘’nuovi’’ switch Razer. In questo caso troveremo degli switch meccanici lineari che sono i Razer Orange. Il design della BlackWidow Lite in questa versione a tema Star Wars è davvero caratteristica (naturalmente). Colorazione Bicolore Nero/Bianco. Dimensioni e peso, caratterizzanti un modello TKL, la rendono ideale per Lan Party o per una facile trasportabilità. Anche il cavo è rimovibile. Il layout di digitazione in questo caso è esclusivamente US.

Razer Stormtrooper Edition 12 Razer Stormtrooper Edition 13 Razer Stormtrooper Edition 14

Un primo dettaglio è riscontrabile sul tasto ESC con il logo Imperiale.

Razer Stormtrooper Edition 15

Come dicevamo le principali caratteristiche di altri modelli della famiglia BlackWidow o del modello liscio BlackWidow Lite sono invariate. Abbiamo dunque un set di tasti multimediali in doppia funzione. Li troveremo partendo dai tasti F1 a F3 per poi passare ai tasti F5 a F7.

Razer Stormtrooper Edition 16 Razer Stormtrooper Edition 17

Non mancano i tasti F11 e F12 per regolare On-The-Fly l’intensità della retroilluminazione per singolo tasto esclusivamente Bianca.

Razer Stormtrooper Edition 18

Troviamo sul tasto ‘’Pause Break’’ anche la funzione di Sospensione PC. Naturalmente tutti tasti da attivare in combinazione al tasto FN.

Proseguiamo e andiamo a notare immediatamente la raffigurazione di uno Stormtrooper in ‘’azione’’ posto poco sopra le freccette direzionali. Da notare come la BlackWidow Lite in questa versione adotta un plate superiore in plexy/metacrilato con una perfetta incisione a laser del disegno e ulteriori dettagli.

Razer Stormtrooper Edition 19

Altro dettaglio del logo Razer posto sotto i tasti della barra spaziatrice.

Razer Stormtrooper Edition 20

Infine il riferimento giusto alla casa produttrice Lucasfilm.

Razer Stormtrooper Edition 21

Capovolgiamo la tastiera e diamo uno sguardo alla superficie in plastica inferiore. Troviamo quattro gommini di forma quadrata principali più due classici piedini in plastica da poter aprire per rialzare un minimo la tastiera e agevolare il comfort e la digitazione.

Razer Stormtrooper Edition 22

Dettaglio piedino in gomma e quello in plastica.

Razer Stormtrooper Edition 23

Diamo uno sguardo ora alla posizione superiore frontale dell’ingresso al connettore Micro-USB con cui collegare a seguire la tastiera al PC tramite il cavo in dotazione o in caso di smarrimento con uno identico. Non si dovrà avere dunque il timore di perdere o danneggiare quello incluso.

Razer Stormtrooper Edition 24

Dallo scatto è stato possibile osservare anche la struttura esposta dei singoli switch installati sulla BlackWidow Lite.

Razer Stormtrooper Edition 25

Il cavo rimovibile incluso nella confezione è naturalmente a tema Star Wars con una colorazione Nero/Bianco. Cavo rivestito in treccia di tessuto.

Razer Stormtrooper Edition 26

I connettori non sono placcati oro.

Razer Stormtrooper Edition 27

Diamo infine uno sguardo agli switch installati. La Razer BlackWidow Lite Star Wars Edition monta dei Razer Orange che sono switch meccanici lineari e controparte dei CHERRY MX. Switch ideali a mio avviso per i videogiocatori esigenti in termini di pressione velocità. La struttura dei singoli switch non è trasparente in quanto il LED del solo colore Bianco è posto sopra tale struttura.

Razer Stormtrooper Edition 28

Ricordiamo anche che nel bundle troveremo una bustina con incluso un set completo di O-Rings per silenziare ulteriormente la tastiera già di pe se silenziosa grazie ai Razer Orange. La differenza con gli O-Rings è minima ma comunque percettibile in termini di pressione e rumorosità. Starà a voi scegliere se installarli tutti, parte o nessuno.

Razer Stormtrooper Edition 29

Prima di passare al mouse vi lasciamo a qualche scatto dell’illuminazione LED della tastiera.

Razer Stormtrooper Edition LED 1 Razer Stormtrooper Edition LED 2