Notice: Undefined offset: 56 in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 608

Notice: Trying to get property 'rules' of non-object in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 608

Notice: Undefined offset: 56 in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 613

Notice: Trying to get property 'rules' of non-object in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 613

Tags: reviewrecensioneimftsilicon motionssd m.2nand tlcDrevoDrevo D1SM2258XT

Drevo D1 6

Drevo, brand cinese, di cui abbiamo recensito già diverse tastiere (Tyrfing QUI – Calibur QUI – Gramr QUI) di tipo meccanico ha nel proprio catalogo anche diversi SSD. Oggi andremo ad analizzare il modello Drevo D1 da 240GB (massima capacità disponibile). La serie D1, a differenza della X1, si basa sul Form Factor M.2. che offre maggiori possibilità di installazione in quelle Builds dove spesso non si ha abbastanza spazio oppure lo si vuole risparmiare o ancora aggiornare un Notebook o Ultrabook senza sacrificare le prestazioni. Sappiamo bene che Drevo non è uno dei principali brand nel settore Storage ma come vedremo nel corso della recensione esso ha saputo abbinare una buona componentistica per avere un SSD M.2 dalle buone prestazioni.

Drevo Logo

A seguire vi lasciamo una breve descrizione del brand: ‘’As a rapidly developing company, Drevo keep it’s passion in bringing perfect products to customers. Taking advices from communities, Drevo has established a great understanding about features that really matter to users. Therefore, by repeatedly improving the materials and functions of it’s products, Drevo had gained enormous trust from customers. In regard to the special favors, Drevo will always stand for user’s benefits’’.


A seguire vi riportiamo la ‘’tabella’’ riportante le capacità disponibili, le prestazioni, la tipologia di NAND utilizzate oltre alle più classiche specifiche e informazioni:

specifiche tecnicheA seguire l’immancabile screen del software SSD-Z per mostrarvi le informazioni tecniche inerenti al drive in oggetto.

SSD Z

Come possiamo osservare l’ottimo programma SSD-Z riporta le principali informazioni ma non riesce a ‘’leggere’’ quelle relative al controller e al tipo di NAND (tipologie e processo produttivo) utilizzate per il Drevo D1. Come vedremo a seguire sono impiegate NAND Flash di tipo TLC (IMFT) e un controller SM2258XT di produzione Silicon Motion.


Il Drevo D1 M.2 ci verrà consegnato in una classica confezione di cartone con una buona grafica e diverse informazioni.

Drevo-D1-1  Drevo-D1-2

Lateralmente viene riportata la tipologia di NAND utilizzate e la tipologia di SSD.

Drevo-D1-3

Aperta la confezione troveremo l’SSD ospitato in una sagoma di poliuretano espanso rigido insieme ad un bundle composto semplicemente da un adesivo e qualche card con informazioni di garanzia e codice sconto per prodotti Drevo.

Drevo-D1-4


Una volta estratto il nostro Drevo D1 dalla sagoma possiamo passare ad analizzarlo. Le dimensioni (2280 – 80 mm) e la forma rettangolare sono tipiche degli SSD in formato M.2. Questo formato è stato progettato per ridurre al minimo gli eventuali ‘’ingombri’’ di un SSD da 2,5’’ mantenendo allo stesso tempo ottime prestazioni, per non dire superiori con gli ultimi modelli NVMe (maggior larghezza di banda). Il Drevo D1 offre anche un design classico e sfoggia un PCB di colore blu sul quale troveremo la varia componentistica.

Drevo-D1-5  Drevo-D1-6  Drevo-D1-7

Nel lato superiore e frontale troviamo un adesivo riportante diverse informazioni come taglio, modello, seriale. Adesivo che ci ricorderà anche di non rimuoverlo pena il decadimento della garanzia. Sotto di questo sono presenti due delle quattro memorie NAND Flash di tipo TLC.

Drevo-D1-8

Dettaglio dell’incavo dove andrà la vite che terrà ben saldo l’SSD nel relativo slot M.2

Drevo-D1-9

Dettaglio connettore M.2.

Drevo-D1-10

Lato inferiore e posteriore le altre due memorie NAND Flash.

Drevo-D1-11

Passiamo infine ad analizzare la componentistica presente sul PCB del Drevo D1.

Nuovamente nel lato frontale troviamo in primis il controller, posto a lato delle memorie NAND Flash, SM2258XT prodotto da Silicon Motion. Controller Quad-Channel con tecnologia proprietaria NANDXtend atta alla correzione di eventuali errori e alla protezione dei dati in abbinamento a NAND TLC.

Drevo-D1-12

Insieme al controller Silicon Motion SM2258XT sono presenti quattro NAND Flash TLC siglate SDXNS1CRG-064GFR W15128WFR. NAND di cui non abbiamo maggiori informazioni ma ipotizziamo siamo delle IMFT visto l’abbinamento possibile con il relativo controller Silicon Motion.

Drevo-D1-13

Non è presente un chip DRAM Cache dedicato come visto in altri modelli.

Possiamo passare alla fase di test.


Abbiamo testato il Drevo D1 da 240GB collegandolo ad un connettore M.2 della nostra scheda madre ASUS ROG Strix Z270G Gaming. La scheda madre è equipaggiata con il processore Intel Core i7-6700K ed affiancato da 16GB di RAM Apacer PANTHER RAGE con frequenza di 3000MHz.

sistema

Per effettuare i test, abbiamo utilizzato l’ultimo sistema operativo di casa Microsoft ovvero Windows 10 Pro x64 (aggiornato all’ultima release) ed abbiamo usato i seguenti benchmark sintetici:

  • Crystal Disk Mark 5.5.0
  • HD Tune Pro 5.70
  • Atto Disk benchmark 3.05
  • AS SSD Benchmark 1.9.5986
  • Anvil 1.1.0

CrystalDiskMark è un utilissimo software per misurare le performance in lettura e in scrittura in modo sequenziale (sequential) e casuale (random), grazie al pieno supporto del NCQ (Native Command Queuing) l'ordine degli IOPS viene ottimizzato in modo da migliorare le prestazioni di input/output con una Queue Depth (file in coda) di 32, tale test consente di osservare il comportamento del drive durante il trasferimento di numerosi file con dimensioni ridotte.

CDM

A seguire i grafici con i valori ottenuti dal Drevo D1 da 240GB:

CDM 1

 

CDM 2

 

CDM 3

 

CDM 4

 

CDM 5

 

CDM 6


HD Tune è un'utility per Hard disks e SSDs con molte funzioni, può essere utilizzato per misurare in modo accurato le performance del drive, per trovare errori, per controllare lo stato vitale del drive, per cancellare dati in modo sicuro e molto altro ancora. La versione da noi utilizzata è l'ultima disponibile al momento e si tratta della 5.70. Il programma è disponibile in due versioni, una freeware (HD Tune) e una a pagamento (HD Tune PRO), nel nostro caso è stato necessario utilizzare la versione PRO in quanto è l'unica a misurare le prestazioni del drive in scrittura.

HDTune Pro 1

HDTune Pro 2

HDTune Pro 3

HDTune Pro 4

A seguire i grafici con i valori ottenuti dal Drevo D1 da 240GB:

HDTune 1

 

HDTune 2

 

HDTune 3

 

HDTune 4


Atto è un benchmark gratuito che esegue dei semplici test in lettura e in scrittura in modalità sequenziale adoperando una Queue Depth (file in coda) di 4.

ATTO

A seguire i grafici con i valori ottenuti dal Drevo D1 da 240GB:

ATTO 1

 

ATTO 2


AS SSD Benchmark è un altro benchmark gratuito studiato appositamente per SSD, effettua i suoi test sintetici senza adoperare la cache del sistema operativo che va ad influenzare pesantemente i risultati del Transfer Rate, inoltre determina i tempi di accesso del drive sfruttando l'intera capacità del drive stesso, tutti i test vengono effettuati utilizzando dati non comprimibili.

AS SSD

AS SSD 1

AS SSD 2

A seguire i grafici con i valori ottenuti dal Drevo D1 da 240GB:

AS SSD


Questo nuovo bench introdotto nella nostra suite di test, chiamato Anvil's Storage Utilities, è pensato appositamente per gli SSD ed è in grado di testare i drive sotto ogni aspetto. Con lo stesso Benchmark abbiamo provveduto ad effettuare i test occupando lo spazio del drive lasciando un 10% libero per confrontare le prestazioni a Disco Vuoto e Disco pieno.

Anvil 1

 

AS SSD 2

A seguire i grafici con i valori ottenuti dal Drevo D1 da 240GB:

Anvil


silver new

Prestazioni 4 stelle Le prestazioni risultano mediamente buone. Purtroppo crollo di prestazioni a disco pieno.
Qualità 4 stelle Valido il Controller SM2258XT e Memorie TLC di IMFT. 
Bundle 4 stelle Bundle Retail.
Prezzo 4,5 stelle Circa 65€ per la versione da 240GB. Prezzo interessante per quanto offre complessivamente.
Complessivo 4 stelle  

Concludendo la recensione possiamo affermare che il Drevo D1 da 240GB non è di certo una scheggia, se osserviamo i grafici e quindi le prestazioni pure, ma il suo lavoro lo riesce a svolgere in modo valido e senza alcun problema. Ciò rende il Drevo D1 comunque un valido SSD in formato M.2 per poter aggiornare e dare uno sprint ai più recenti Desktop, Notebook o Ultrabook.

Drevo per la serie D1 ha scelto di affidarsi ad un controller Quad-Channel Silicon Motion SM2258XT a cui sono state abbinate delle NAND Flash di produzione IMFT. Buon connubio per chi cerco il giusto compromesso prezzo/prestazioni.

Siamo rimasti solo un attimo sorpresi, negativamente purtroppo, dal notevole crollo del Drevo D1 a drive quasi pieno. Se però realisticamente consideriamo il ruolo che il Drevo D1 andrà a svolgere, un perfetto e migliore sostituito di un classico drive da 7200 RPM, non abbiamo molto da recriminare.

Il prezzo del Drevo D1 da 240Gb si attesta a circa 65€. Un prezzo molto interessante sia per il formato offerto sia per le prestazioni complessive che per un utilizzo classico vanno decisamente bene. 

Pro

  • Rapporto Prezzo/Prestazioni/Capacità
  • Buon abbinamento Controller Silicon Motion SM2258XT e NAND TLC IMFT
  • 3 Anni di Garanzia

Contro

  • Crollo valori di scrittura a drive pieno

Si Ringrazia Drevo per il sample fornitoci.

Tommaso Mele

 

Commenta sul forum