Notice: Undefined offset: 56 in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 608

Notice: Trying to get property 'rules' of non-object in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 608

Notice: Undefined offset: 56 in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 613

Notice: Trying to get property 'rules' of non-object in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 613

Tags: reviewrecensionenand flashSSDMLC19nmssd m.2apacerAS2280Phison PS3110-S10

Apcer AS2280 240GB 5

Era da tempo che non recensivamo qualche altro valido e interessante prodotto di Apacer, noto brand asiatico, oltre a qualche ‘’nuovo’’ SSD. Quest’oggi avremo modo di testare uno dei loro SSD SATA-III in formato M.2, standard e interfaccia ormai matura, affermata nel mercato Storage e in continua evoluzione tecnologica e prestazionale. Il modello ricevuto è l’Apacer AS2280 da 240GB. Una capacità ormai standard per installare il sistema operativo, diversi programmi e qualche gioco se siete dei videogiocatori. L’Apacer AS2280 promette valide prestazioni grazie al controller Phison PS3110-S10 abbinato a NAND Flash di tipo MLC a 19nm. Procediamo dunque con l’analisi e test.

Apacer logo

A seguire una breve descrizione del brand: ‘’ Apacer is the recognized name in innovative memory module supply that is widely used in digital media applications as well as reading and sharing of digital data. Apacer truly understands the importance of digital data storage and duplication, hence continues to develop optimized versions of digital storage solutions. To effectively achieve such goals, Apacer adopts the integrated approach on product design, customer service, brand value survey and actual product experience. Market studies show that Apacer offers reliable, innovative, trendy and youthful products, fully living up to its promise. Using its witty slogan “Access the Best” to represent its effort to enhance brand value, Apacer dedicates itself in providing the best products and services. “Access” literally suggests total convenience and freedom in data reading, sharing and communication, while “Best” represents unparalleled quality. Apacer in fact promises users improved digital experiences with its line of memory modules and peripherals.’’


A seguire vi riportiamo la tabella riportante le capacità disponibili, le prestazioni, la tipologia di NAND utilizzate oltre alle più classiche specifiche e informazioni:

specifiche tecniche

A seguire l’immancabile screen del software SSD-Z per mostrarvi le informazioni tecniche inerenti al drive in oggetto.

SSD Z

Osserviamo dunque come l’Apacer AS2280 in formato M.2 adotti un controller Phison PS3110-S10 (rebrandizzato, come vedremo sul PCB stesso, da Apacer) e affiancato dalle ormai diffuse memorie NAND Flash di tipo MLC. L’Apacer AS2280 offre pieno supporto ai comandi TRIM, S.M.A.R.T e così via.


L’Apacer AS2280 ci verrà consegnato in una confezione di cui l’involucro principale in cartone e quello secondario un blister di plastica. Le dimensioni sono naturalmente rapportate al Form Factor M.2 dell’SSD stesso.

Notiamo una grafica classica di diversi prodotti del brand Apacer e alcune ulteriori informazioni tra cui la capacità di 240GB.

Apcer-AS2280-240GB-1  Apcer-AS2280-240GB-2

Dettaglio drive ospitato nel blister di plastica trasparente.

Apcer-AS2280-240GB-3

Non avremo alcun bundle ad accompagnare il drive stesso.


Possiamo procedere ad analizzare l’Apacer AS2280. Partendo dalle dimensioni e peso abbiamo un drive da 80 x 22 x 3.8 mm e un peso di 6.3 g. Nulla di strano o diverso per il Form Factor M.2. Il design è classico con un PCB di colore blu sul quale troveremo i diversi chip di memoria, cache e controller. Sul drive non manca il consueto adesivo riportante diverse informazioni tra cui Part Number, modello, brand etc.

Apcer-AS2280-240GB-4  Apcer-AS2280-240GB-5  Apcer-AS2280-240GB-6

Il retro del PCB ci mostra i primi due chip NAND Flash.

Apcer-AS2280-240GB-7

Nel lato inferiore o di destra troveremo il connettore M.2. L’Apacer AS2280 sfrutta una classica interfaccia di trasferimento SATA.

Apcer-AS2280-240GB-8

A seguire analizzando i chip presenti sul PCB troviamo vicino al connettore M.2 un chip Nanya NT5CC128M16DP-DI. Tale chip rappresenta un chip DRAM Cache da 2Gb DDR3L.

Apcer-AS2280-240GB-9

Al centro del PCB invece è presente il controller Quad-Core Phison PS3110-S10 rebrandizzato da Apacer con la sigla SCPS10CPH. Controller con processo produttivo di 55 nm.

Apcer-AS2280-240GB-10

Nel lato sinistro i primi due chip, gli altri due nel retro del PCB, NAND Flash a 19nm di tipo MLC siglate DP79G5LAPA. Non abbiamo ulteriori informazioni in merito.

Apcer-AS2280-240GB-11

Passiamo ora alla fase di test.


Abbiamo testato l’Apacer AS2280 da 240GB collegandolo ad un connettore M.2 della nostra scheda madre ASUS ROG Strix Z270G Gaming. La scheda madre è equipaggiata con il processore Intel Core i7-6700K ed affiancato da 16GB di RAM Apacer PANTHER RAGE con frequenza di 3000MHz (di cui troverete la recensione a giorni).

sistema

Per effettuare i test, abbiamo utilizzato l’ultimo sistema operativo di casa Microsoft ovvero Windows 10 Pro x64 (aggiornato all’ultima release) ed abbiamo usato i seguenti benchmark sintetici:

  • Crystal Disk Mark 5.5.0
  • HD Tune Pro 5.70
  • Atto Disk benchmark 3.05
  • AS SSD Benchmark 1.9.5986
  • Anvil 1.1.0

CrystalDiskMark è un utilissimo software per misurare le performance in lettura e in scrittura in modo sequenziale (sequential) e casuale (random), grazie al pieno supporto del NCQ (Native Command Queuing) l'ordine degli IOPS viene ottimizzato in modo da migliorare le prestazioni di input/output con una Queue Depth (file in coda) di 32, tale test consente di osservare il comportamento del drive durante il trasferimento di numerosi file con dimensioni ridotte.

CDM

A seguire i grafici con i valori ottenuti dall’Apacer AS2280 da 240GB:

CDM 1

 

CDM 2

 

CDM 3

 

CDM 4

 

CDM 5

 

CDM 6


HD Tune è un'utility per Hard disks e SSDs con molte funzioni, può essere utilizzato per misurare in modo accurato le performance del drive, per trovare errori, per controllare lo stato vitale del drive, per cancellare dati in modo sicuro e molto altro ancora. La versione da noi utilizzata è l'ultima disponibile al momento e si tratta della 5.70. Il programma è disponibile in due versioni, una freeware (HD Tune) e una a pagamento (HD Tune PRO), nel nostro caso è stato necessario utilizzare la versione PRO in quanto è l'unica a misurare le prestazioni del drive in scrittura.

HDTune 1

 

HDTune 2

HDTune 3

HDTune 4

A seguire i grafici con i valori ottenuti dall’Apacer AS2280 da 240GB:

HDTune 1

 

HDTune 2

 

HDTune 3

 

HDTune 4


Atto è un benchmark gratuito che esegue dei semplici test in lettura e in scrittura in modalità sequenziale adoperando una Queue Depth (file in coda) di 4.

ATTO

A seguire i grafici con i valori ottenuti dall’Apacer AS2280 da 240GB:

ATTO 1

 

ATTO 2


AS SSD Benchmark è un altro benchmark gratuito studiato appositamente per SSD, effettua i suoi test sintetici senza adoperare la cache del sistema operativo che va ad influenzare pesantemente i risultati del Transfer Rate, inoltre determina i tempi di accesso del drive sfruttando l'intera capacità del drive stesso, tutti i test vengono effettuati utilizzando dati non comprimibili.

AS SSD 1

AS SSD 2

AS SSD 3

A seguire i grafici con i valori ottenuti dall’Apacer AS2280 da 240GB:

AS SSD


Questo nuovo bench introdotto nella nostra suite di test, chiamato Anvil's Storage Utilities, è pensato appositamente per gli SSD ed è in grado di testare i drive sotto ogni aspetto. Con lo stesso Benchmark abbiamo provveduto ad effettuare i test occupando lo spazio del drive lasciando un 10% libero per confrontare le prestazioni a Disco Vuoto e Disco pieno.

Anvil

Anvil 1

A seguire i grafici con i valori ottenuti dall’Apacer AS2280 da 240GB:

Anvil


Oro HD new

Prestazioni 4,5 stelle Le prestazioni risultano valide specialmente a disco pieno.
Qualità 4,5 stelle Controller Phison PS3110-S10 e Memorie MLC a 19nm offrono nel complesso un collaudato connubio.
Bundle 4,5 stelle Bundle Retail.
Prezzo 3 stelle Circa 95€ per la versione da 240GB. Prezzo in linea considerate anche le prestazioni.
Complessivo 4,5 stelle  

         

La recensione odierna si è concentrata su uno dei nuovi SSD in formato M.2 di Apacer. L’Apacer AS2280 da 240GB si è rivelato un valido SSD grazie al controller Quad-Core Phison PS3110-S10 abbinato a NAND Flash di tipo MLC a 19nm. Non è la prima volta che troviamo questo abbinamento e ciò conferma l’intento da parte di Apacer a fornire non solo un SSD in formato M.2, che ci e vi farà risparmiare spazio fisico all’interno della vostra Build, ma anche adeguate prestazioni per sistemi da Gaming e non.

L’Apacer AS2280 viene proposto nei più classici tagli che vanno da un ormai meno usato 120GB fino ad arrivare al modello da 480GB passando per il modello recensito da 240GB.

Ci ha incuriosito anche il valore TBW dichiarato in 262TB che renderà la vita di questo modello sicuramente lunga con prestazioni sempre valide come visto nel test di Anvil a disco quasi pieno.

Il prezzo dell’Apacer AS2280 da 240Gb si attesta a circa 95€. Prezzo allineato a modelli con la stessa capacità e prestazioni. Sappiamo bene che i prodotti Apacer non sono facili da trovare in Italia o nel mercato Europeo ma nel caso dovesse capitarvi avreste comunque un SSD in formato M.2 valido. 

Pro

  • Prezzo/Prestazioni
  • Controller Phison PS3110-10 e NAND MLC a 19nm
  • Valore TBW 262TB

Contro

  • Disponibilità mercato EU ancora bassa

Si Ringrazia Apacer per il sample fornitoci.

Tommaso Mele

 

Commenta sul forum