Indice articoli

Il Taurus Icered 240, almeno teoricamente, va a migliorare il precedente modello Liquy R2 che abbiamo recensito ultimamente sul nostro portale, differenziandosi da quest’ultimo per un design completamente rivisto. Questo dissipatore è un All-In-One con un radiatore da 240 mm di lunghezza su cui possiamo montare le due ventole in dotazione in modalità Push o Pull a seconda dell’impostazione del flusso d’aria all’interno del nostro case, così da incrementare le prestazioni e la compatibilità.

DSCF0359

Il design è classico, contraddistinto da una colorazione completamente nera. Iniziamo la nostra analisi partendo dal radiatore. Quest’ultimo è realizzata completamente in alluminio e presenta delle dimensioni maggiori rispetto a più economici “slim”, così da migliorare ovviamente le prestazioni. Nel dettaglio abbiamo 273 x 120 mm con uno spessore di ben 27 mm. Volendo trovare un punto debole a tale componente non possiamo  non segnalare la mancanza di supporti laterali con finecorsa, quindi dovremmo prestare molta attenzione quando fissiamo il radiatore con le viti al case, poiché stringendo troppo andremo a piegare le lamelle sottostanti. Le lamelle in alluminio, adibite a dissipare nell’aria il calore prodotto dalla CPU, sono poco distanziate tra di loro, con un valore FPI di circa 20, caratteristica che rende tale dissipatore maggiormente indicato per ventole ad elevata pressione statica.

DSCF0360  DSCF0362  DSCF0365  DSCF0366

Nella parte inferiore del radiatore troviamo installati i due tubi in FEP e una vite per svuotare il loop in caso ce ne fosse necessità. I lati sono completamente planari e non presentano alcuna peculiarità. I tubi come abbiamo detto sono realizzati in FEP con diametro di 10 mm, meno belli rispetto a quelli in gomma ma sicuramente molto meno rigidi e di conseguenza più facili da adattare all’interno del nostro case. Infine la loro lunghezza è di circa 35 cm, davvero lunghi.

DSCF0361  DSCF0363  DSCF0364

Ora passiamo all’analisi dell’elemento che sarà a contatto con la nostra CPU, ossia il corpo waterblock / pompa. Itek ha fatto un deciso passo in avanti in termini di design con il nuovo Icered 240, infatti passiamo da una forma quadrata ad una ottagonale realizzata in resina acetilica ad elevata resistenza meccanica. Posizionato al centro del WB troviamo un toro stilizzato che si illuminerà di rosso grazie ad un led installato all’interno del corpo in plastica. Lo spessore non è molto contenuto, assestandosi sui 40 mm.

DSCF0373

Il waterblock non presenta connettori particolari, come ad esempio porte USB per eventuali software di gestione, infatti l’unico cavo presente è quello di alimentazione, composto da un connettore sata per il power ed un 3-pin per leggere la velocità di rotazione della pompa, che si assesta sui 3000 RPM grazie all’uso di cuscinetti in ceramica. I tubi non trovano una collocazione superiore, bensì laterale quindi dovremmo far attenzione se vogliamo installare tale dissipatore con un particolare orientamento in quanto potremmo riscontrare incompatibilità con Ram.

DSCF0368  DSCF0370

Capovolgendo il blocco mettiamo in mostra la base di contatto del dissipatore. Quest’ultima è realizzata completamente in rame, protetta da un piccolo sticker trasparente, e levigata a specchio. Lungo il perimetro sono presenti le classiche viti di sicurezza per evitare di aprire il dissipatore, invalidare la garanzia e creare problemi.

DSCF0369  DSCF0372

Prima di passare alla fase di montaggio analizziamo velocemente le due ventole incluse nel bundle. Con questo dissipatore vengono fornite due ventole marchiate Itek da 120 mm PWM e dotate di 4 led rossi. Troveremo il frame di colore Nero e le 7 pale di colore trasparente. Non manca un adesivo Itek nella parte frontale. Il design è classico ma, almeno dai dati di fabbrica, le prestazioni si attestano su buon livelli, ossia un flusso d’aria di 98 CFM e 3 mmH²O di pressione statica a 12V. Sono ventole a 12Velocità massima di circa 2500 RPM e una portata di 71 CFM.

DSCF0352  DSCF0353  DSCF0356  DSCF0357  DSCF0358