Notice: Undefined offset: 65 in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 608

Notice: Trying to get property 'rules' of non-object in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 608

Notice: Undefined offset: 65 in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 613

Notice: Trying to get property 'rules' of non-object in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 613

Indice articoli

 

La procedura di assemblaggio è migliore rispetto alle versioni precedenti, ad esempio basti pensare che per il solo montaggo del backplate, con pad termici preassemblati, ed il combo waterblock e pompa, si devono solamente fissare quattro viti dalla parte posteriore. Complessivamente però è necessario che chi monti il dissipatore abbia esperienza nella gestione di componenti elettroniche, specialmente nella manipolazione di PCB, per evitare danni alla scheda video stessa.

DISCLAIMER: ATTENZIONE, SE SONO PRESENTI STICKER INVALIDANTI LA GARANZIA DELLA CASA MADRE, ROMPENDOLI LA SI PERDERA’. GENERALMENTE NON SI PERDE RIMUOVENDO UN DISSIPATORE, MA DEVE ESSERE FATTO DA MANI ESPERTE, E SI DEVE ESSERE CONSAPEVOLI SIA DEI RISCHI CHE DELLE CONSEGUENZE. NON CI ASSUMIAMO ALCUNA RESPONSABILITA’ PER EVENTUALI DANNI ARRECATI ALLA SCHEDA VIDEO O AL DISSIPATORE STESSO

 

AMD specifica indirettamente la necessità di dissipare quattro componenti sul PCB di questi modelli:

1) Il core

RJ MORPHEUS 00084

 

2) Le fasi di alimentazione

RJ MORPHEUS 00082

 

3) Le RAM

RJ MORPHEUS 00004

 

4) I tre chip presenti sulla sinistra, in alto (la cui dissipazione non è fornita dal dissipatore Arctic Hybrid, che a quanto pare non richiede altro stando ai test effettuati dal produttore)

NDR: invitiamo comunque a montare dei dissipatori in questa sede, come abbiamo sempre fatto d'altronde, seguendo la specifica AMD.

RJ MORPHEUS 00007

 

Cominciamo analizzando, e smontando, il sistema di dissipazione reference AMD:

Arctic HYBRIDIII00028Arctic HYBRIDIII00029

Arctic HYBRIDIII00030Arctic HYBRIDIII00031

Arctic HYBRIDIII00032Arctic HYBRIDIII00033

Arctic HYBRIDIII00034Arctic HYBRIDIII00035

Arctic HYBRIDIII00036Arctic HYBRIDIII00037

 

 

Da notare i tre chip menzionati nel punto 4, mostrato precedentemente. A destra il pad termico sul dissipatore reference AMD

Arctic HYBRIDIII00038Arctic HYBRIDIII00039

 

 

NDR: consiglio caldamente di mettere da parte tutte le viti !!

 

2) Pulire il chip della VGA, consigliamo i prodotti Arctic ArctiClean 1 e 2

Arctic HYBRIDIII00040Arctic HYBRIDIII00041

Arctic HYBRIDIII00042Arctic HYBRIDIII00043

Arctic HYBRIDIII00044Arctic HYBRIDIII00045

Arctic HYBRIDIII00046Arctic HYBRIDIII00047

 

 

3) Applicare la pasta termica sulla base del waterblock, utilizzando il metodo della spatola o del chicco di riso. Un velo sottile, circa mezzo millimetro (lateralmente trovate l'eccesso della pasta stock AMD, lasciata in funzione di potenziali RMA)

NOTA: Qualche fotografia dell’impronta termica, reference AMD

RJ MORPHEUS 00084RJ MORPHEUS 00085

Arctic HYBRIDIII00048Arctic HYBRIDIII00049

RJ MORPHEUS 00090

 

4) Installare il wateblock ed il plate posteriore:

Arctic HYBRIDIII00052Arctic HYBRIDIII00053

Arctic HYBRIDIII00054Arctic HYBRIDIII00056

Arctic HYBRIDIII00057Arctic HYBRIDIII00058

 

 

5) Ricontrollare l'impronta della pasta termoconduttiva Arctic MX4:

Arctic HYBRIDIII00059Arctic HYBRIDIII00060

 

 

6) Scegliere il posizionamento del Radiatore ed assemblare la ventola; Arctic consiglia di posizionarlo più in alto rispetto al waterblock, con i tubi verso il basso.

7) Installare il sistema di blocco della VGA proprietario e fissarlo con le viti in dotazione. Si consiglia un cacciavite con la testa molto sottile, in basso (fotografia tratta dal modello Hybrid 2, la tipologia è la medesima):

HYBRID 2 00003HYBRID 2 00004

 

8) Il kit per i VRM che troverete in bundle consiste semplicemente in un singolo blocco di alluminio che va bloccato con due viti, direttamente sopra i VRM della scehda video presa utilizzata. La procedura di montaggio varia in base al modello, ma nel caso delle R9 290/x basta semplicemente apporre il Kit e fissare le due viti posteriormente. 

Una delle potenzialità di questo modello è il poter utilizzare due VGA in Crossfire con PCB adiacenti, poiché come potete osservare non ci sono problemi di tolleranza anteriore. Viene mantenuto il formato dual-slot.

Arctic HYBRIDIII00063Arctic HYBRIDIII00064

Arctic HYBRIDIII00065

 

Nella secondare revisione invece era possibile installare anche altri modelli della concorrenza, ed infatti nella seguente fotografia venne utilizzato il kit fornito da Raijintek per i VRM e dissipatori anteriori, non disponibile però in commercio.

 

HYBRID 2 00035

 

Invitiamo ARCTIC a fornire in dotazione questo materiale:

2/4 PAD termici posteriori addizionali ed uno per i VRM, in modo da dissipare anche il core posteriormente, o altri chip di RAM lasciati scoperti (oppure come sostituzione qualora so divessero lesionare)

dissipatori passivi simili alle soluzioni precedenti, per il montaggio anteriore come fatto nell'ultima fotografia, per potenziare la dissipazione anteriore