Indice articoli

Autonomia, Benchmark, Prestazioni Complessive

Dedichiamo l'ultima pagina della recensione alle considerazioni relative all'autonomia, ai benchmark ed alle impressioni di utilizzo.
Partendo dalla batteria, siamo rimasti davvero soddisfatti del comportamento dello smartphone. L'autonomia è eccezionale e permette di arrivare sempre a sera con una discreta percentuale di carica residua, anche nel caso di utilizzo molto intenso nel corso della giornata. Una volta presa confidenza con le modalità di risparmio energetico dello smartphone è possibile combinarle ed alternarle in modo da ottenere una durata della batteria sbalorditiva, con un utilizzo medio non è un problema raggiungere i due giorni pieni di utilizzo. Con un minimo di abilità nel gestire le risorse energetiche si possono superare le 5 ore di schermo acceso, valore ragguardevole ed assolutamente sufficiente per garantire a questo Honor 6 una promozione a pieni voti in ambito autonomia.

sshot 03 sshot 04 sshot 05

Passiamo ora ai benchmark, qui sotto trovate una breve galleria di screenshot che abbiamo realizzato. Essi vi mostrano i punteggi di alcuni tra i più popolari benchmark presenti sul Play Store, come avete modo di notare la CPU Kirin Octa-Core si colloca sempre tra le primissime posizioni della categoria a conferma del fatto che Huawei ha realizzato davvero un ottimo SoC.

sshot 14 sshot 15 sshot 20 sshot 21 sshot 22 sshot 23 sshot 24 sshot 25